Il dito e il cartello

Fin dall'inizio la battaglia per La Vida è stata accompagnata da un gruppo urbanistico costituito da esperti e attivisti e supportato da un luminare del diritto urbanistico; il gruppo ha documentato come nell’immobile che ha ospitato l’Antico Teatro di Anatomia non sia possibile realizzare un ristorante. Ora se come qualcuno ha sottolineato a mezzo stampa - è vero che sono presenti delle irregolarità … Leggi tutto Il dito e il cartello

Il delitto e la pistola fumante

Spiegare a che punto siamo è semplice e allo stesso tempo complicato. La questione è semplice perché la proprietà (P) ha iniziato i lavori per realizzare il ristorante nei locali dell’ex Teatro dell’anatomia. Noi sappiamo che questo non si può fare perché il Piano Regolatore del Comune di Venezia lo esclude, ed è nostro compito ricordarlo a tutti, … Leggi tutto Il delitto e la pistola fumante

I beni comuni emergenti crescono…

Due appuntamenti di discussione, confronto e dibattito sul tema dei beni comuni emergenti promossi dalla giovane rete nazionale dei beni comuni per continuare il percorso di crescita,  e autoformazione in merito alle proposte sui beni comuni che in questi anni sono maturate nelle diverse esperienze nazionali. A giugno due comunità in rete con La Vida … Leggi tutto I beni comuni emergenti crescono…

La privatizzazione della città

Condividiamo l'articolo "La destinazione d'uso della città" a firma di Barbara Colle e Giuseppe Saccá apparso su ytali. Che parla di Venezia. Di un palazzo pubblico. Di una vendita. Di un altro cambio di destinazione d'uso. L'ennesimo. Di un nuovo hotel. Parla della privatizzazione della città. Della sua progressiva hotelizzazione. Ristorantizzazione. Barizzazione. I nomi dei palazzi (come abbiamo … Leggi tutto La privatizzazione della città

Chiarezza è fatta!

Tre associazioni veneziane: Poveglia per tutti, Eddyburg, P.E.R. Venezia consapevole, sentito il parere autorevole dell’avvocato Mario Viviani, esperto di giurisprudenza urbanistica, hanno inviato una diffida al Comune per sottolineare le motivazioni che impediscono di trasformare l’Antico Teatro Anatomico in una ristorante o in qualsiasi altra attività commerciale.

Spazio libero e spazio liberato

Venerdì 9 novembre La Vida incontra gli studenti e i docenti di pianificazione dell'Università Tecnica di Vienna (TU Wien). Al centro della discussione il tema dello spazio libero/liberato. Un confronto sull'esperienza della Vida: sulla trasformazione dello spazio pubblico in una città come Venezia. Tra "hostelizzazione", commercializzazione, turistificazione. Come sta cambiando Campo San Giacomo da l'Orio? … Leggi tutto Spazio libero e spazio liberato

La Vida incontra ARK Kostruendo

Lavorando sul tema e sul manifesto della 16° edizione della Biennale di Architettura di Venezia, il Collettivo universitario ARK  (Firenze) si interroga sul concetto di "spazio liberato" individuando alcune chiavi interpretative. Il caso della città lagunare è sotto molti aspetti sovrapponibile a quello di Firenze, in particolare per quanto riguarda i temi della turistificazione e … Leggi tutto La Vida incontra ARK Kostruendo

Venezia è soprattutto i suoi abitanti!

  Le privatizzazioni di fatto impoveriscono la città e i suoi abitanti. Questa prima mappatura, per localizzare aree pubbliche e immobili cedute ai privati, evidenza la dimensione di un fenomeno che non è, certamente, solo veneziano, ma sicuramente in città, di grande portata. L’iniziativa “Venezia è anche…” è dovuta a una domanda precisa: quali sono … Leggi tutto Venezia è soprattutto i suoi abitanti!