Abitare la prossimità | 1 luglio La Vida a Trento

La città è prima di ogni altra cosa il contesto che riconosciamo come adatto all’abitare. Lo facciamo quasi senza rendercene conto, dando per scontato che condividere lo stesso cortile, la stessa rampa di scale, lo stesso giardino (oltre a un’altra lunghissima serie di spazi e momenti comuni) rappresenti la base fondante della convivenza civile.