Rodersi il fegato | di Anita Zaramella

“Una città senza abitanti è ancora una città? Venezia, uno dei centri più visitati al mondo con un via vai quotidiano di decine di migliaia di turisti, sta subendo un progressivo svuotamento dei residenti. I servizi per gli abitanti si riducono sempre di più all’osso a favore di una inesorabile trasformazione di Venezia in un parco a tema e in una macchina da soldi, perdendo le tipicità, le tradizioni e le caratteristiche distintive della comunità della serenissima.
Si moltiplicano quindi le iniziative per riconquistare degli spazi in cui vivere una Venezia diversa, ma la cittadinanza si divide, inclusi i suoi abitanti più minuti…”

di Anita Zaramella

Pubblicato su: Stormi, una rivista online di graphic journalism antifascista, antisessista, antirazzista ed ecologista ideata da Giacomo Taddeo Traini e Mattia Ferri. Nata sotto l’ala della casa editrice BeccoGiallo, pubblica storie inedite alternate a materiale d’archivio.

RodersiIlFegato-001

RodersiIlFegato-002

 

RodersiIlFegato-004RodersiIlFegato-005RodersiIlFegato-006