La città per chi la abita

Dopo la chiusura forzata dovuta alle norme contro il contagio, alla Vida sono ripresi i lavori per trasformarla in un ristorante. La comunità della Vida mantiene la sua convinzione, più volte espressa e sostenuta da autorevoli pareri giuridici, che tale uso dell’immobile sia contrario al Piano regolatore vigente, dunque illegittimo. Il fatto sarà portato presto … Leggi tutto La città per chi la abita

Ora o mai più | Martedì 16 giugno

Martedì 16 giugno | Davanti alla Vida alle ore 18.00 Flash Mob per bloccare i lavori I lavori alla Vida stanno proseguendo. Riceviamo numerose segnalazioni sui danni che stanno provocando da abitanti della zona. Sappiamo che aprire un ristorante è illecito. Ma c'è di più: in questo momento è necessario prendere la parola e l'iniziativa … Leggi tutto Ora o mai più | Martedì 16 giugno

Pubblica utilità?

In questi giorni sulla stampa locale ci siamo sovente imbattuti sul richiamo alla "pubblica utilità": nelle dichiarazioni dell'imprenditore Holler che, proprietario dell'area degli ex gasometri (siamo a Castello, nei pressi del convento di San Francesco della Vigna), chiede insistentemente di poter realizzarvi un albergo, nonostante la destinazione d'uso residenziale dell'area, perché, dice, la città di … Leggi tutto Pubblica utilità?

Sul piano di alienazione della Regione Veneto

Queste vendite suonano come regali. Non c'è nessun bisogno di vendere il proprio patrimonio quando i conti della Regione già tornano. Se si alienassero altri 100 immobili dopo quelli già svenduti in questi ultimi anni si ricaverebbero 160 milioni, meno del 1% del bilancio annuale dell'amministrazione del fu Palazzo Balbi, che ammonta a quasi 16 … Leggi tutto Sul piano di alienazione della Regione Veneto

Da Torino – Il comunicato a difesa della Cavallerrizza

Lunedì 2 dicembre alle h.14.00, in p.zza Palazzo di città - davanti alla sede del Comune di Torino invitando alla partecipazione la cittadinanza attiva. Qui di seguito il Comunicato del Coordinamento Beni Comuni Torino “Quando tutto sarà privato saremo privati di tutto” Lunedì 25 novembre il Consiglio comunale non ha approvato né discusso il Regolamento … Leggi tutto Da Torino – Il comunicato a difesa della Cavallerrizza

Disastro. Per le calli più nascoste di Venezia.

Il giorno del disastro, il giorno seguente all’inondazione della notte tra il 12 e il 13 novembre, è quello degli esperti e degli opinionisti. Ma come la guerra è troppo seria per lasciarla ai Generali, così Venezia è troppo importante per osservarla affondare nel cancan mediatico che si accapiglia discutendo di Mose o non Mose. … Leggi tutto Disastro. Per le calli più nascoste di Venezia.

Urbanistica pubblica e comunità

(disegno di Giovanni Coladeri) Condividiamo sulle pagine del nostro sito questo articolo pubblicato su NapoliMonitor per ricordare Eddy Salzano, da pochi giorni scomparso e che ha accompagnato per lunghi anni la lettura e l'analisi della città e della sua comunità, sostenuto battaglie e rivendicato la funzione dell'urbanistica come attento e lungimirante governo del territorio. Ci … Leggi tutto Urbanistica pubblica e comunità

Grazie, grazie, grazie!

La mattinata di domenica è iniziata con una intensa pratica yoga. Gli sguardi rivolti all'immobile che ha ospitato l'Antico Teatro di Anatomia e che due anni fa è stato riaperto, vissuto e movimentato da centinaia di persone. Una leggera pioggerellina ha poi segnato l'intera giornata, mentre l'estate cedeva il passo all'autunno. L'immobile venduto. Porte e … Leggi tutto Grazie, grazie, grazie!

Le attribuzioni del Piano Regolatore e la classificazione del Catasto

Il Comunicato, apparso in data 18 luglio 2019 sul sito del Comune, “Immobile ‘Vida’: una nota dell’amministrazione comunale” corrisponde alle informazioni in nostro possesso laddove afferma che, in una nota del 26/03/2018, il Settore Sportello Unico Edilizia ha scritto alla proprietà che l’immobile in questione aveva “destinazione d’uso commerciale, in quanto tale destinazione risultava in essere già … Leggi tutto Le attribuzioni del Piano Regolatore e la classificazione del Catasto