La posta in gioco!

La comunità della Vida inaugura la stagione delle performance urbanistiche!

E’ questo ciò che ci aspetta? L’ennesimo plateatico a ricordarci quanti metri quadri di spazio pubblico ci vengono sottratti ogni giorno?

Il Piano Regolatore del Comune di Venezia esclude che nei locali dell’Antico Teatro si possa fare un ristorante. Ma quante volte si sono violate le procedure amministrative e le norme giuridiche per favorire interessi privati? Quanti altri pezzi di città ci sono stati tolti con sotterfugi e iter procedurali quantomeno dubbi?

Non lasciamoci con un grosso punto di domanda. E’ tempo di tornare in campo per parlarsi, confrontarsi, agire.

E nel frattempo una lunga catena umana… abbraccia la Vida con lenzuola e tovaglie serigrafate a pezzi di 500 euro!

 

L’immagine è di Davide Bonazzi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...