L’Appeso per La Vida

L’appeso per La Vida – Il dodicesimo arcano maggiore che ribalta l’ordine.

La dodicesima carta dei Tarocchi Arcani Maggiori rappresenta un uomo appeso a testa in giù, a braccia incrociate dietro la schiena e con un ginocchio piegato.

Ricorda la punizione  riservata ai truffatori nel medioevo, il monito indirizzato a ladri e traditori anche nella Serenissima Repubblica. Ma nella tradizione esoterica occidentale l’Appeso indica anche e soprattutto la trascendenza della materia verso una più alta consapevolezza: il corpo immobile e irrisolto resta in attesa di soluzione, paziente e affatto distolto dal suo scopo.

Un attivismo solo apparentemente statico,  nella carne  appunto ma non nello spirito, e che invoca attraverso il simbolismo della sua stessa figura, un capovolgimento della realtà data per certa, una visione che ribalta sottosopra l’ordine precostituito.

Un monito quindi, ma altresì un’attesa vigile e paziente. È l’invito simbolico e reale  dell’Appeso per La Vida.

 

Installazione ad opera del collettivo artistico LARS.

Vai al Comunicato: “Il valore di un corpo fatto a pezzi” del 4 marzo 2019

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...