Assemblea aperta – La Vida

Martedì 12 febbraio – Assemblea aperta de La Vida.

In questi mesi di attività la comunità de La Vida ha agito lo spazio pubblico e parlato di beni comuni. Si è confrontata sul regolamento di uso civico, in rete con altre realtà che a livello nazionale stanno percorrendo la stessa strada. Ha riaperto un immobile della Regione che molte realtà cittadine da tempo richiedevano in uso. Si è riunita attorno a un gazebo quando quello spazio è stato venduto e quindi sgomberato e posto sotto sequestro. Poi quello stesso gazebo è stato tolto per immaginare e costruire nuove forme e modalità di rivendicazione che hanno a che fare con la privatizzazione di immobili e di aree pubbliche e la loro privazione agli abitanti, che hanno a che fare, quindi, con il “diritto al città”.

Martedì 12 febbraio alle ore 18.00 presso l’Associazione About, si terrà l’assemblea aperta de La Vida per fare il punto, organizzare la parata del 1 marzo, confrontarci sulle prossime iniziative e restituire i primi esiti dei gruppi di lavoro (“urbanistica” e “beni comuni”).

Accorriamo numerosi!

Il diritto alla città, è molto di più di un diritto di accesso individuale o di gruppo alle risorse urbane è un diritto a cambiare e reinventare la città in base alle nostre esigenze. Il diritto alla città è la libertà di costruire e ricostruire le nostre città e noi stessi è uno dei più preziosi tra i diritti umani e nondimeno è anche uno dei più negletti. Come si può esercitare al meglio questo diritto?

Tratto da D. Harvey, Città ribelli. I movimenti urbani dalla Comune di Parigi a Occupy Wall Street

 

L’immagine è di Lise Breaker e Jacques Maes.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...