La Vida incontra ARK Kostruendo

Lavorando sul tema e sul manifesto della 16° edizione della Biennale di Architettura di Venezia, il Collettivo universitario ARK  (Firenze) si interroga sul concetto di “spazio liberato” individuando alcune chiavi interpretative.

Il caso della città lagunare è sotto molti aspetti sovrapponibile a quello di Firenze, in particolare per quanto riguarda i temi della turistificazione e della perdita di identità locale. I grandi eventi internazionali, come la Biennale, troppo spesso segnano le città in maniera imponente, le attraversano lasciando tracce indelebili e difficilmente interagiscono al di fuori del carattere meramente espositivo.

Domenica 4 novembre alle ore 16.00 | La Vida [Accanto] incontra gli studenti fiorentini. Al centro del dibattito: la riappropriazione dello spazio pubblico, il processo di turistificazione, la costruzione di un lessico condiviso, il concetto di “bene comune” e di “comunità”, l’idea stessa di città.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...