Attraverso il tempo e lo spazio

Attraverso il tempo e lo spazio è una rassegna di danza che coinvolgerà tutto campo San Giacomo per l’intera giornata di domenica 13 aprile.

Dalle danze antiche di Marco Polo fino alle sperimentazioni del gesto proprie della danza contemporanea, il viaggio toccherà isole popolate da danze tradizionali che hanno segnato la storia di Venezia, fondata sulle contaminazioni di generi e culture.
La rassegna mira quindi ad ospitare una grande varietà di stili di danza e movimento corporeo.

Il percorso verrà reso eterogeneo e organizzato attorno al tema della CRONOLOGIA: le epoche descritte saranno lette attraverso il linguaggio del corpo.
La LINEA del TEMPO sarà presenza fisica e segno visibile, che fungerà da narrazione e da guida in questo viaggio fra le epoche, fra le persone, gli sguardi, le sensazioni e il movimento.
Artista e spettatore verranno fatti interagire e messi in comunicazione diretta.
Gli interventi performativi disposti in tutto il campo andranno a comporre quindi uno spettacolo itinerante.
Lo scopo è quello di sperimentare un altro tipo di fruizione degli spazi condivisi, con e per la cittadinanza di Venezia, da un punto di vista artistico e culturale.

Al centro la valorizzazione dell’individuo vivente e del luogo vissuto, per stringere il rapporto fra le parti in maniera sempre più concreta.
Il Campo come luogo dell’arte.

La danza, intesa come linguaggio del corpo, viene identificata come il media più adatto ed efficace per raggiungere e trasmettere il messaggio di valorizzazione artistica e culturale di un luogo partecipato dalle persone in azione.

DANZA BAROCCA
ATS
AFRO
IN URBANA
CONTEMPORANEA
TANGO
CHACARERA
SUFI

Incorniciate da una narrazione mimica itinerante

h 11 | inizio dei laboratori:
si consiglia la prenotazione a anticoteatrodianatomia@gmail.com

nel tardo pomeriggio gli stessi artisti si esibiranno in una performance corale itinerante

A seguire: aperi-cena di auto -vfinanziamento.